AGEA: GARDINI (COOPERAZIONE), PREOCCUPAZIONE PER RITARDI PAGAMENTI PER COLPA MANCATO RINNOVO CONTRATTI DIRIGENTI

Vitivinicolo
23 gennaio 2012

"Esprimiamo forte preoccupazione per la mancata proroga dei contratti di alcuni dirigenti di Agea che potrebbe causare forti ritardi nei pagamenti alle aziende. In questi giorni stanno gia' arrivando segnalazioni dalle nostre cooperative di difficolta' operative dovute proprio ai mancati pagamenti degli anticipi pac. In un momento di grave crisi del comparto agricolo e di grandi difficolta' di accesso al credito per le imprese, un blocco dei pagamenti creerebbe una situazione davvero esplosiva". Sono queste le parole - diffuse in un comunicato - del Presidente di Fedagri-confcooperative Maurizio Gardini "sulla situazione che si sta venendo a creare a seguito del mancato rinnovo di alcuni contratti di lavoro al personale dirigente di Agea, l'agenzia che eroga i fondi in agricoltura". "Le organizzazioni cooperative - prosegue Gardini - hanno inviato oggi una lettera al Ministro e al Direttore generale di Agea per sollecitare lo svincolo delle fideiussioni per le domande di aiuto arricchimento dei vini' per la campagna 2010/2011 presentate dalle cantine. Auspichiamo - conclude - che il Ministro dell'agricoltura Mario Catania, che e' al corrente della situazione, agisca al piu' presto per trovare una soluzione al problema".




  Categoria:
Vitivinicolo