6 Agosto 2012: Certificazione vino biologico - DM applicativo e punto della situazione

Vitivinicolo
6 agosto 2012

Gentili tutti, trasmettiamo in allegato le “Disposizioni per l’attuazione del Regolamento di Esecuzione (UE) n. 203/2012 della Commissione che modifica il regolamento (CE) n. 889/2008 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio in ordine alle modalità di applicazione relative al vino biologico”, pubblicato in G.U. in data 31 Luglio 2012, di cui vi avevamo già inviato una bozza tempo fa. Ad ogni buon conto, si allega anche il Reg. (UE) n. 203/2012. Da allora non sono intervenute particolari novità, ma, tra i punti importanti, vi segnaliamo: -          Art. 3: le Regioni possono autorizzare per la singola campagna, in caso di circostanze calamitose, l’uso di un maggior tenore di anidride solforosa rispetto a quanto stabilito nel Regolamento. -          Art. 4: disposizioni per l’utilizzo del logo comunitario. Il Regolamento europeo, come sapete, è entrato in vigore il 1° Agosto 2012, e permette di ottenere la certificazione di ‘vino biologico’ per i vini ottenuti da uve vendemmiate dal 2012 in poi. Poiché in questi giorni sono emerse alcune polemiche, e sul tema della certificazione regna una certa incertezza, abbiamo chiesto numi agli uffici competenti, e la situazione è la seguente. Tra gli Organismi di Controllo che ad oggi sono accreditati per certificare i vini a DO e IG, nessuno ha ottenuto l’accreditamento per certificare anche i vini biologici. L’unico che ha avviato l’iter di richiesta è Valoritalia, ma ancora non ha ottenuto l’accreditamento. Gli O.d.C. del biologico, invece, sarebbero accreditati automaticamente per certificare anche il vino biologico, tuttavia l’ICQRF deve concedere a ciascuno l’autorizzazione alla documentazione di sistema. Poiché però molti di questi O.d.C. hanno trasmesso tardi tale documentazione all’ICQ, ad oggi sono solo 3 quelli che hanno ottenuto l’autorizzazione, e che dunque possono già certificare un vino come biologico. Tali Organismi dovrebbero essere: CCPB, QCertificazioni e Codex. Per gli altri, ancora non è chiaro quando esattamente si concluderà l’iter di autorizzazione. Cordiali saluti Valentina Sourin DM_15992_12_luglio_2012_vino biologico REG 203 -2012 vino biologico DEF


  Categoria:
Vitivinicolo