8 Ottobre 2012: Schema DM procedimento riconoscimento e modifica disciplinari vini DOP e IGP

Vitivinicolo
8 ottobre 2012

Gentili tutti,

trasmettiamo in allegato un D.M. così come inviato alla Conferenza Stato-Regioni per la definitiva approvazione, che modifica, abroga e sostituisce il Decreto 16 Dicembre 2010 recante la procedura al livello nazionale per l’esame delle domande di protezione delle DOP e IGP dei vini e di modifica dei disciplinari .

Le modifiche rispetto al precedente Decreto sono evidenziate in giallo: alcune, lievi, si son rese necessarie a seguito della modifica del Reg. 607/2009; le altre invece sono state richieste dai Consorzi, i quali hanno sostenuto che la propria operatività fosse pressoché ingessata a causa dell’impossibilità di raggiungere le percentuali richieste per poter fare richiesta di protezione o di modifica di un disciplinare.

 Dunque, esclusivamente nel caso di Consorzi di Tutela riconosciuti ai sensi dell’art. 17 del D. Lgs. 61/2010, la deliberazione consortile di richiesta di protezione di una Denominazione, può essere integrata con la raccolta delle firme di altri viticoltori favorevoli alla presentazione della domanda, al fine di raggiungere i richiamati limiti percentuali previsti  (Art. 4 lettera d).

L’altra importante novità è riportata all’art 10 commi 5 e 6, in cui si modificano, riducendole, le percentuali necessarie per richiedere modifiche non fondamentali del disciplinare di produzione.

Sarà nostra cura tenervi aggiornati sull’iter del Decreto in oggetto.

 Cordialmente

Valentina Sourin

 Schema DM procedimento vini DOP e IGP - 26 set. 2012


  Categoria:
Vitivinicolo