8 Giugno 2009, II

Vitivinicolo
8 giugno 2009

Caro amici,

trovate in allegato un comunicato stampa in cui si comunica che la Commissaria Fisher Boel, a seguito delle forti pressioni dei Paesi produttori, ha deciso di lasciare così come era la normativa sui vini rosè.

Ovviamente la cosa non può che farci piacere, ma dispiace notare che in questo caso, anche se abbiamo sostenuto la richiesta a livello di Copa Cogeca,  a fare forti pressioni era stata la Francia,  ed ha ottenuto quello che voleva.

I risultati, quando chiede qualcosa l’Italia, sono decisamente peggiori.

Cordialmente

 Gabriella Ammassari

 

06-08 Rosé




  Categoria:
Vitivinicolo