Pesca: in GUUE pubblicati regolamenti su temi ignienico-sanitari

Pesca e acquacoltura

Si informa che sulle Gazzetta ufficiali dell'Unione europea  L281 del 31/10/2017 e L285 del 1/11/2017 sono stati pubblicati i seguenti regolamenti sui temi igienico sanitari:

  1. REGOLAMENTO (UE) 2017/1973 DELLA COMMISSIONE del 30 ottobre 2017 che modifica il regolamento (CE) n. 2074/2005 per quanto riguarda i controlli ufficiali sui prodotti della pesca catturati da navi battenti bandiera di uno Stato membro e introdotti nell'Unione dopo essere stati trasferiti in paesi terzi e che stabilisce un modello di certificato sanitario per tali prodotti.

Il Regolamento introduce un nuovo modello di certificato sanitario che permetta di armonizzare le informazioni da fornire quando le partite sono introdotte nel territorio dell'Unione.

  1. REGOLAMENTO (UE) 2017/1978 DELLA COMMISSIONE del 31 ottobre 2017 recante modifica dell'allegato III del regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale per quanto riguarda gli echinodermi raccolti al di fuori dalle zone di produzione classificate.
  2. REGOLAMENTO (UE) 2017/1979 DELLA COMMISSIONE del 31 ottobre 2017 recante modifica del regolamento (CE) n. 854/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche per l'organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano per quanto riguarda gli echinodermi raccolti fuori dalle zone di produzione classificate.

I due Regolamenti escludono gli echinodermi dalle disposizioni previste dal Pacchetto Igiene sulla classificazione delle zone di produzione e sui controlli ufficiali, così come era già stabilito per i pectinidi e i gasteropodi marini.

  1. REGOLAMENTO (UE) 2017/1980 DELLA COMMISSIONE del 31 ottobre 2017 che modifica l'allegato III del regolamento (CE) n. 2074/2005 per quanto riguarda il metodo di determinazione delle tossine PSP.
Il Regolamento introduce l'utilizzo del metodo chimico in sostituzione di quello biologico, come metodo di riferimento per l'individuazione delle tossine PSP nei molluschi bivalvi




  Categoria:
Pesca e acquacoltura

altre news del settore: Pesca e acquacoltura