Siglato l'accordo di intesa tra Legacoop Agroalimentare e le cooperative ivoriane nel settore della pesca

Pesca e acquacoltura

 

COMUNICATO STAMPA

 

Siglato l'accordo di intesa tra Legacoop Agroalimentare e le cooperative ivoriane nel settore della pesca

 

 

Si intensifica l'impegno di Legacoop Agroalimentare nel sostegno alle cooperative della pesca in Africa.

 

E' stato firmato in queste ore l'accordo di collaborazione con FENASCOOP-CI, la Federazione nazionale delle cooperative di pesca della Costa d'Avorio. L'accordo mira a promuovere lo scambio di buone pratiche per il sostegno alle imprese cooperative a beneficio degli operatori della pesca artigianale nel pieno rispetto della sostenibilità delle risorse ittiche. Il documento permetterà altresì di raggiungere posizioni comuni sui tavoli di lavoro internazionali.

 

"Una collaborazione che arriva come coronamento di un fruttuoso lavoro svolto nell'Africa centro-occidentale nell'ambito di un progetto finanziato dall'UNIDO mirato ad aumentare l'accesso ai mercati regionali e internazionali del pesce mediante il miglioramento degli standard sanitari nonche' la catena di valore del settore ittico di Senegal, Mauritania, Guinea e Costa d'Avorio" - , riferisce Angelo Petruzzella, coordinatore nazionale del Dipartimento Pesca di Legacoop Agroalimentare

 

"In particolare, in Costa d'Avorio, nell'ambito di un'azione pilota volta a supportare alcune cooperative di pesca della città di San Pedro nell'accesso ai mercati, l'accordo tra FENASCOOP-CI ed il Dipartimento Pesca di Legacoop Agroalimentare rafforzerà le competenze delle Organizzazioni cooperative ittiche ivoriane, aiutandole a fornire adeguati standard in termini di  igiene e sicurezza dei prodotti e delle produzioni , ma anche di rilanciare lo sviluppo del settore della pesca artigianale attraverso l'accesso a nuovi mercati." conclude Petruzzella

 

Roma, 21 novembre 2017




  Categoria:
Pesca e acquacoltura

altre news del settore: Pesca e acquacoltura