Libia: Alleanza Cooperative, soddisfazione per pescatori liberati

Pesca e acquacoltura

 

Libia: Alleanza Cooperative, soddisfazione per pescatori liberati  

Ora diplomazia lavori per gettare basi per una pesca in sicurezza  

 

(Roma, 17 dicembre 2020) L'Alleanza delle Cooperative esprime soddisfazione per la liberazione dei pescatori italiani detenuti in Libia da più di cento giorni. "Finalmente una bella notizia, attesa da tempo non solo dalle famiglie dei pescatori siciliani ma dalla grande famiglia della pesca italiana. I nostri appelli sono stati accolti", dichiara l'Alleanza. "Oggi e' un giorno di festa, ma da domani occorre che la diplomazia lavori per gettare le basi per poter pescare in sicurezza in alcune aree sensibili come la Libia, ma anche la Somalia ed evitare che gli equipaggi debbano esporsi a rischi quotidiani per poter lavorare", conclude l'Alleanza.  




  Categoria:
Pesca e acquacoltura

altre news del settore: Pesca e acquacoltura