21 Gennaio 2010

Vitivinicolo
21 gennaio 2010

Cari amici,

finalmente è stato registrato alla Corte del Conti ed inviato in Gazzetta per la pubblicazione il Decreto sull’etichettatura dei vini DOP e IGP.

Non ci sono praticamente novità rispetto al testo che vi avevo inviato sei mesi fa.

Alcune osservazioni:

Art. 3: su forte pressione delle Professionali è stata inserita la lettera c), per consentire di evidenziare i produttori che vinificano esclusivamente uve proprie.

Art. 6: niente di nuovo, ma giova ricordare che le limitazioni alle DOP o IGP non valgono solo per i nostri vini, ma per tutti (vedi il recente caso dell’Australia).

Art. 9: è stato aggiunto, per individuare una “designazione” per i vini da vitigno senza indicazione di origine.

Art. 15: nonostante le nostre ripetute richieste, non vi è stata una semplificazione.

Cordialità

Gabriella Ammassari

ETICHETTATURA DOP E IGP - DM 23 dicembre 2009




  Categoria:
Vitivinicolo