10 Giugno 2010

Vitivinicolo
10 giugno 2010

Cari amici,

da parte di molti di voi mi arrivano preoccupate segnalazioni sulla proposta di Decreto e Piano dei Controlli che vi ho trasmesso nei giorni scorsi.

Ovviamente, oltre ad “affilare le armi” in previsione della riunione del 16, come Organizzazioni Cooperative abbiamo già provveduto a scrivere al Ministero, come vedrete dalla lettera allegata, elencando le nostre osservazioni e, in primo luogo, chiedendo che in ogni caso il sistema dei controlli per le IGT parta dal 2011, prorogando  per la vendemmia 2010 il DM 31/7/09.

Poiché ovviamente nella decisione finale il peso delle Regioni  sarà rilevantissimo, vi raccomando come sempre di intervenire anche a livello regionale, anche raccordandovi con le altre Organizzazioni Cooperative, sulla base della posizione unitaria che vi allego.

 Cordialmente Gabriella Ammassari Lettera Nezzo Serino la Torre - 8 giugno 2010


  Categoria:
Vitivinicolo